Orlando: "Fiorentina, capolavoro di Italiano contro il Milan. Vlahovic giocatore completo"

22 Nov 2021 15:59Calcio

A commentare le notizie del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore Massimo Orlando.

Napoli, tra Osimhen e Anguissa quale assenza peserà di più?
"Sono entrambi importanti, Osimhen è quello più difficile da sostituire. L'allenatore è fondamentale in queste situazioni. Italiano per esempio con la Fiorentina ha fatto un capolavoro. Avere tanto da chi gioca poco è fondamentale".

Milan ko con la Fiorentina. Come commentare la partita?
"Il Milan è da diverse partite che subisce tanto. E' un Milan che costruisce tanto ma sbaglia anche tanto. Tatarusanu dietro non dà sicurezza, Maignan era fantastico. E' un Milan che non è più compatto come un mese fa. Mancavano Tomori e Calabria, ma qualcosa è successo. Italiano ha fatto un capolavoro, è una rosa inferiore al Milan. Credo sia un campanello d'allarme il ko".

Vlahovic tra i centravanti più forti d'Europa ora?
"La sensazione è che qui in Italia domini. Kjaer ha provato a marcarlo, ma non c'è niente da fare. Un po' come succedeva con Lukaku. Vorrei vederlo in Premier, lì è un altro calcio. E' un grande giocatore, è completo".

Quale la delusione di giornata?
"Per me il Milan è stato una grossa delusione. Al di là della bravura della Fiorentina, spesso è stato troppo lezioso e ha sbagliato negli ultimi 30 metri. Se vuoi vincere il campionato, non devi fare erti errori".

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy