Calisti: "Lazio, Luis Alberto tornerà titolare. Fiorentina, Vlahovic vuole di più dalla sua carriera"

27 ott 2021 14:59Calcio

A intervenire a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore Ernesto Calisti. Ecco le sue parole:

Napoli, Spalletti dice che con il Bologna è un momento importante:
"A volte i tecnici dovrebbero far capire le proprie ambizioni e non crearsi poi degli alibi. Il Napoli è una squadra forte, il Milan sta andando anche oltre le aspettative, mi aspetto un ritorno dell'Inter. Si sente dire che è un campionato mediocre, quando vince la Juve gli scudetti di fila sì ma ora no. Io credo che sarà un bel campionato, equilibrato, ci sono molte squadre che possono lottare".

Lazio-Fiorentina, ci sono Luis Alberto e Vlahovic infelici. Come andrà a finire?
"Sarri parla di equilibri e che la squadra non può supportare ora lui e Milinkovic. Credo che debba capire il calciatore che deve fare dei movimenti diversi rispetto al passato. Io rinuncerei più agli equilibri per mettere dentro la qualità. A lungo andare giocherà nella Lazio, è solo questione di tempo. Dovrà cambiare atteggiamento. Vlahovic è forte, vorrebbe qualcosa in più dalla sua carriera e vedremo. Luis Alberto dovrà chiarire la sua posizione, credo che non sia solo una conseguenza tattica ma anche personale. Vlahovic non è facile, tenerlo non contento non è mai un bene".


Ospiti: Ernesto Calisti "Luis Alberto la situazione va chiarita. I giocatori non vanno tenuti" - Gigi Cagni "Se il Napoli vuole vincere lo scudetto non si deve preoccupare del Bologna. Io sceglierei sempre Luis Alberto" - Luca Calami "Credo nel Napoli in questo campionato. Lazio alla fine percorso" - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy