Braglia: "Juve figura invereconda. E' rimasto solo il nome, non è più quella di una volta"

24 nov 2021 14:44Calcio

A TMW Radio, durante Maracanà, è intervenuto l'ex portiere Simone Braglia, che ha parlato delle italiane in Champions.

Juventus, ko pesante col Chelsea. Che ne pensa?
"Al di là della Juventus, che ha fatto una figura invereconda, anche l'Atalanta ha fatto fatica con lo Young Boys. Non c'è velocità, c'è poca fisicità e poche idee. Il campionato italiano adesso è mediocre come qualità".

Le altre italiane nel girone del Milan che avrebbero fatto?
"Della Juve oggi è rimasto solo il nome, ma il contenuto non è più quello degli antichi fasti. Oggi la Juve del campionato italiano può essere l'Atalanta. La responsabilità è dei giocatori ma anche delle società che permettono certi atteggiamenti". 

Nel mirino è finito anche Allegri:
"Le parole dell'allenatore sono da criticare tanto quanto la prestazione dei giocatori. Uno che ti dice che ha giocato bene il primo tempo e che ha fatto i complimenti alla squadra è fuori da ogni logica. Le capacità di lettura della partita non sono da tutti. Il migliore in tal senso era Capello. Un allenatore deve riconoscere i propri meriti e demeriti".

E nel weekend la sfida tra Juve e Atalanta:
"E' una partita indecifrabile. Vengono tutte e due da prestazioni non positive in Champions, bisognerà vedere come staranno fisicamente. L'Atalanta può ancora qualificarsi agli ottavi. Non credo che molli per puntare al campionato".


Ospiti: Simone Braglia "Le squadre italiane non hanno velocità e idee" - Mario Mattioli "Ieri la Juve una squadra di dopolavoristi. Giocatori vergognosi" - Stefano Salandin "La Juve ha un problema di qualità. Allegri in questi anni non si è aggiornato" - Luca Gramelli " E' un limite pensare di fare una partita difensiva" - Maracanà con Marco Piccari e Eleonora Marini © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy